Tag: odio

  • Il post maledetto e il lato oscuro di Facebook

    Il post maledetto e il lato oscuro di Facebook

    Immaginate di pubblicare sul vostro blog un articolo che si intitola “I bulli del quartiere X – Esplorazione della violenza”. O qualcosa del genere. L’articolo inizia con un video o con alcune immagini che mostrano i soprusi e le violenze perpetrate dai bulli del quartiere X. Subito dopo segue un’analisi accurata e documentata del fenomeno […]

  • I Quartohaters e la costruzione dell’odio nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

    I Quartohaters e la costruzione dell’odio nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

    Lurida maiala. Quel povero ragazzo non c’è più per una lurida bastarda che è venuta in Italia per fare del male ergastolo a vita per questa maiala assassina. Ammazzati zoccola. Troia. Io gli facevo fare la stessa fine. Mostro spietato. Quelle dell’est…sono tutte uguali. Muori ammazzata lurida zoccola! Non è giusto che deve vivere un […]

  • Violenza sulle donne online: quando a farla è la massa

    Violenza sulle donne online: quando a farla è la massa

    La violenza online non esiste. Esiste la violenza, che si manifesta sotto varie forme e attraverso vari mezzi. Una di queste forme è la parola scritta. Uno di questi mezzi è il web. Grazie a esso le parole violente si moltiplicano e si diffondono, in una sorta di reiterato, osceno e torbido amplesso. E la […]

  • Viaggio nell’odio. Violenze, camere degli echi e responsabilità

    Viaggio nell’odio. Violenze, camere degli echi e responsabilità

    Nelle folle, l’imbecille, l’ignorante e l’invidioso sono liberati dal sentimento della loro nullità e impotenza, che è sostituita dalla nozione di una forza brutale, passeggera, ma immensa [1]. Prendete il testo da cui è tratta questa frase, Psicologia delle folle di Gustave Le Bon, che risale al 1895, fate qualche adattamento, e avrete il profilo […]

  • Smascherare i responsabili dell’odio

    Smascherare i responsabili dell’odio

    Per quanto riguarda il fenomeno dell’odio online, e nello specifico su Facebook, una questione decisiva è quella che riguarda la responsabilità di commenti che contengono insulti, menzogne con finalità dolose, minacce, incitamenti a varie forme di violenza e via degenerando. Dopo una ricerca nel web, posso adesso scrivere due parole definitive in merito. – Gli […]

  • Chi sono le vere serpi? Menzogne e altre infamie contro Anastasiya Kylemnyk

    Chi sono le vere serpi? Menzogne e altre infamie contro Anastasiya Kylemnyk

    “Queste ragazze hanno un’idea poi dell’Italia mediata dai programmi televisivi, per cui sono convinte che tutto sia facile, che tutto sia a portata di mano, che tutti vivano vite diverse. Perché senz’altro noi italiani viviamo vite diverse rispetto a quelle dei Paesi di provenienza di queste ragazze. Però sono ragazze che non si accontentano nemmeno […]