Tag: informazione

  • Cos’è la giustizia?

    Cos’è la giustizia?

    “Il primo giorno di università, l’insegnante della facoltà di legge entra in aula e la prima cosa che fa è chiedere il nome di uno studente seduto in prima fila: – Come ti chiami? – Mi chiamo Nelson. – Fuori dalla mia classe e non tornare mai più! ordina. Nelson è confuso…Il professore va verso […]

  • Viaggio nell’odio. Violenze, camere degli echi e responsabilità

    Viaggio nell’odio. Violenze, camere degli echi e responsabilità

    Nelle folle, l’imbecille, l’ignorante e l’invidioso sono liberati dal sentimento della loro nullità e impotenza, che è sostituita dalla nozione di una forza brutale, passeggera, ma immensa [1]. Prendete il testo da cui è tratta questa frase, Psicologia delle folle di Gustave Le Bon, che risale al 1895, fate qualche adattamento, e avrete il profilo […]

  • La vera critica? È un attacco

    La vera critica? È un attacco

    La “critica costruttiva” non esiste. La critica deve sempre essere un attacco: a forme espressive, idee, affermazioni, informazioni, menzogne. Quando si parla di “critica costruttiva” si intende, in realtà, il feedback correttivo. Modalità efficace e utile, tipica dell’attività formativa, ovunque essa si svolga. Due esempi: 1) mostrare al corsista dove ha sbagliato o dove e […]

  • Il velo di Clarissa Ward e quello della (dis)informazione

    Il velo di Clarissa Ward e quello della (dis)informazione

    Due immagini, scattate a distanza di 24 ore, che come si dice in alcuni casi “valgono più di mille parole”. Quella mostrata in foto è la giornalista della CNN Clarissa Ward: il 15 agosto si è collegata in diretta dall’Afghanistan con i capelli raccolti e una sciarpa rossa arrotolata su una giacca dai colori pastello. […]

  • Le menzogne della terza dimensione

    Le menzogne della terza dimensione

    Mentire mostrando la verità: abbiamo visto come sia facile farlo anche nella fase di ripresa, video o fotografica (https://storieanomale.com/2021/06/13/la-menzogna-etica-quando-nascondere-e-giusto), distinguendo tra i motivi per cui ciò possa essere giusto e quelli per i quali non lo è. Adesso vediamo un piccolo esempio di “innocente bugia” realizzata in fase di post-produzione. Questo è un fotogramma tratto […]

  • L’omicidio di Luca Sacchi e gli orrori di un processo mediatico

    L’omicidio di Luca Sacchi e gli orrori di un processo mediatico

    “E stato tradito da chi lo doveva amare. E invece lo ha fatto uccidere”. Diffamazione aggravata. “Anastasiya stava con Luca solo per fare i suoi interessi […] l ho capito subito lei è la colpevole la fatto ammazzare lei […] è soprattutto lei deve marcire Deve soffrire, deve essere messa in una gabbia chiusa e […]