Il caso di Luca Sacchi e gli orrori di un mediatico processo-farsa

Anastasiya Kylemnyk

Anastasiya, l’altra storia

Storie Nella tarda sera del 23 ottobre 2019 Luca Sacchi viene ucciso. Questo fatto, genera storie. Ma una sola si impone su tutte le altre, già narrate o ancora da scrivere. Inizia il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari: è indegno accostare Luca Sacchi all’idea di un drogato, afferma riferendosi a una frase delLeggi tutto “Anastasiya, l’altra storia”

Processo all’odio. La manipolazione dell’informazione contro Anastasiya Kylemnyk

Una stampa cinica e mercenaria, prima o poi, creerà un pubblico ignobile – Joseph Pulitzer Premesse Metodo Come il processo mediatico può influenzare il processo reale. Linee generali La fabbrica dell’odio I rituali di degradazione L’orda dell’odio La leadership dell’odio Il blob dell’odio La spirale del silenzio La negazione del contraddittorio e altre (possibili) violazioniLeggi tutto “Processo all’odio. La manipolazione dell’informazione contro Anastasiya Kylemnyk”

anastasiya kilemnyk e processo luca sacchi

Montare menzogne: ancora un caso di manipolazione delle informazioni nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

La sera del 23 aprile 2021, presso gli studi di Quarto Grado, è andata in scena l’ennesima puntata del mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk in relazione al caso di Luca Sacchi. Che si tratti di un mediatico processo-farsa, è dimostrato, sulla base di dati di fatto e fonti autorevoli, in un precedente post [1]. InLeggi tutto “Montare menzogne: ancora un caso di manipolazione delle informazioni nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk”

Banda della Magliana e caso Luca Sacchi

Banda della Magliana, mafia, sovranismo e politica: le verità nascoste dal mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

Ditemi, voi che volete essere sotto la Legge: non sentite che cosa dice la Legge? – Paolo di Tarso La stampa non vuole informare il lettore, ma convincerlo che lo sta informando – Nicolás Gómez Dávila Una rapina che sembra un omicidio di mala. Luca Sacchi, 24 anni, è morto sotto gli occhi della fidanzataLeggi tutto “Banda della Magliana, mafia, sovranismo e politica: le verità nascoste dal mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk”

Anastasiya Kylemnyk e Simonetta Matone

Chi sono le vere serpi? Menzogne e altre infamie contro Anastasiya Kylemnyk

“Queste ragazze hanno un’idea poi dell’Italia mediata dai programmi televisivi, per cui sono convinte che tutto sia facile, che tutto sia a portata di mano, che tutti vivano vite diverse. Perché senz’altro noi italiani viviamo vite diverse rispetto a quelle dei Paesi di provenienza di queste ragazze. Però sono ragazze che non si accontentano nemmenoLeggi tutto “Chi sono le vere serpi? Menzogne e altre infamie contro Anastasiya Kylemnyk”

Quartohaters. La comunità dell'odio nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

I Quartohaters e la costruzione dell’odio nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

Lurida maiala. Quel povero ragazzo non c’è più per una lurida bastarda che è venuta in Italia per fare del male ergastolo a vita per questa maiala assassina. Ammazzati zoccola. Troia. Io gli facevo fare la stessa fine. Mostro spietato. Quelle dell’est…sono tutte uguali. Muori ammazzata lurida zoccola! Non è giusto che deve vivere unLeggi tutto “I Quartohaters e la costruzione dell’odio nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk”

Esiste un collegamento tra la Bestia e il mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk? Segni del sovranismo nei depistaggi mediatici sul caso Sacchi.

Esiste un collegamento tra la Bestia e il mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk? Segni del sovranismo nei depistaggi mediatici sul caso Sacchi.

Più volte, analizzando il mediatico processo-farsa contro Anstasiya Kylemnyk, si è visto il marchio della Bestia salviniana e il segno della destra sovranista. Adesso, alla luce degli ultimi avvenimenti, è bene rivedere una sintesi del tutto. Perché è successo che… Appena subito dopo l’omicidio, il triumvirato delle Lega si è scagliato a difesa di LucaLeggi tutto “Esiste un collegamento tra la Bestia e il mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk? Segni del sovranismo nei depistaggi mediatici sul caso Sacchi.”

Salvini, malavita, mafia, giornalisti nel linciaggio mediatico di Anastasiya Kylemnyk

Salvini e le sue Bestie, uno tra “i maggiori gestori di ogni forma criminale capitolina” e un giornalismo infame: le verità dietro il linciaggio mediatico di Anastasiya Kylemnyk

Povera MAMMA! ANASTASIA PUTTANA lunga vita piena di sofferenza e tortura!!! maledetta e poco togliere un figlio alla madre è poi infangarlo pure e da seppellire viva quella merda di ragazza la solita ragazza dell’est in cerca di soldi ti ha portato via il figlio è deve pagare mi dispiace che un’intera famiglia per 5Leggi tutto “Salvini e le sue Bestie, uno tra “i maggiori gestori di ogni forma criminale capitolina” e un giornalismo infame: le verità dietro il linciaggio mediatico di Anastasiya Kylemnyk”

L'omicidio di Luca Sacchi e il mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk

Richiesta di pena per Anastasiya Kylemnyk: quando il mediatico processo-farsa si unisce (in parte) a quello reale

I surrealismi della pm Giulia Guccione. “L’omicidio di Luca Sacchi è stata una vicenda paradossale, in cui la vittima è stata fatta passare come accusato”. Sembra la frase di un avvocato della famiglia Sacchi, non di una pm. Chi avrebbe fatto passare Luca Sacchi come accusato? Sulle affermazioni della pm da un punto di vistaLeggi tutto “Richiesta di pena per Anastasiya Kylemnyk: quando il mediatico processo-farsa si unisce (in parte) a quello reale”

Quarto Grado, Sacchi e Salvini

Le parole dei demoni: allusioni, messe in scena, abolizione della verità nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk

Quarto Grado, puntata di venerdì 18 febbraio. Nella parte dedicata al caso Sacchi, ovvero al vassallaggio verso la famiglia Sacchi, perché quando siamo in questa trasmissione le cose stanno così, si sono visti due episodi che confermano quanto ho appena affermato. 1) Dopo che sono state esposte in modo quasi giornalistico alcune parti dell’arringa dell’avvocatoLeggi tutto “Le parole dei demoni: allusioni, messe in scena, abolizione della verità nel mediatico processo-farsa contro Anastasiya Kylemnyk”

Avvocato Giuseppe Cincioni. Difesa di Anastasiya Kylemnyk

“Questa è la casa del processo, non i salotti televisivi!” Brani dalla requisitoria dell’Avvocato Giuseppe Cincioni, difesa di Anastasiya Kylemnyk

“Queste ragazze” – Sul processo mediatico “La sua vita in piazza” – Sulla privacy “Io sono fiera di te” – A proposito di soldi “Queste ragazze” – Sul processo mediatico. Trascrizione Dicevo, connotato mediatico, non ne parlerei se non se ne fosse parlato, non ve ne parlerei perché per me continuo a ritenere, ferma naturalmenteLeggi tutto ““Questa è la casa del processo, non i salotti televisivi!” Brani dalla requisitoria dell’Avvocato Giuseppe Cincioni, difesa di Anastasiya Kylemnyk”

Sul mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk

Forme e strategie dell’odio: la sintesi di due anni del mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk

I media possono giocare ruoli decisivi sia per quanto riguarda la formulazione delle sentenze, sia per quanto riguarda le indagini. Nel corso del tempo giustizia e mondo dell’informazione si sono pericolosamente intersecati, dando vita al processo mediatico, che si svolge nei giornali, televisioni, blog e forum invece che in aule di tribunali. Il rischio cheLeggi tutto “Forme e strategie dell’odio: la sintesi di due anni del mediatico processo farsa contro Anastasiya Kylemnyk”