Categoria: Web

  • “Agirono all’unisono fin dall’inizio al fine di scatenare odio contro la vittima, consapevoli dei rischi cui la esponevano”: le motivazioni (ucroniche) delle condanne contro Gianluigi Nuzzi e Quarto Grado

    “Agirono all’unisono fin dall’inizio al fine di scatenare odio contro la vittima, consapevoli dei rischi cui la esponevano”: le motivazioni (ucroniche) delle condanne contro Gianluigi Nuzzi e Quarto Grado

    Processo Sacchi. La condanna di Anastasiya Kylemnyk a tre anni in Primo grado rappresenta la condanna definitiva di Gianluigi Nuzzi, Alessandra Viero, Carmelo Abbate e dell’intera Quarto Grado. Quarto Grado che, fin dall’inizio, attraverso la manipolazione delle informazioni, con la fattiva e partecipe collaborazione degli avvocati della famiglia Sacchi e della stessa coppia, ha fatto […]

  • Il post maledetto e il lato oscuro di Facebook

    Il post maledetto e il lato oscuro di Facebook

    Immaginate di pubblicare sul vostro blog un articolo che si intitola “I bulli del quartiere X – Esplorazione della violenza”. O qualcosa del genere. L’articolo inizia con un video o con alcune immagini che mostrano i soprusi e le violenze perpetrate dai bulli del quartiere X. Subito dopo segue un’analisi accurata e documentata del fenomeno […]

  • Viaggio nell’odio. Violenze, camere degli echi e responsabilità

    Viaggio nell’odio. Violenze, camere degli echi e responsabilità

    Nelle folle, l’imbecille, l’ignorante e l’invidioso sono liberati dal sentimento della loro nullità e impotenza, che è sostituita dalla nozione di una forza brutale, passeggera, ma immensa [1]. Prendete il testo da cui è tratta questa frase, Psicologia delle folle di Gustave Le Bon, che risale al 1895, fate qualche adattamento, e avrete il profilo […]

  • Smascherare i responsabili dell’odio

    Smascherare i responsabili dell’odio

    Per quanto riguarda il fenomeno dell’odio online, e nello specifico su Facebook, una questione decisiva è quella che riguarda la responsabilità di commenti che contengono insulti, menzogne con finalità dolose, minacce, incitamenti a varie forme di violenza e via degenerando. Dopo una ricerca nel web, posso adesso scrivere due parole definitive in merito. – Gli […]

  • Il velo di Clarissa Ward e quello della (dis)informazione

    Il velo di Clarissa Ward e quello della (dis)informazione

    Due immagini, scattate a distanza di 24 ore, che come si dice in alcuni casi “valgono più di mille parole”. Quella mostrata in foto è la giornalista della CNN Clarissa Ward: il 15 agosto si è collegata in diretta dall’Afghanistan con i capelli raccolti e una sciarpa rossa arrotolata su una giacca dai colori pastello. […]

  • Le menzogne della terza dimensione

    Le menzogne della terza dimensione

    Mentire mostrando la verità: abbiamo visto come sia facile farlo anche nella fase di ripresa, video o fotografica (https://storieanomale.com/2021/06/13/la-menzogna-etica-quando-nascondere-e-giusto), distinguendo tra i motivi per cui ciò possa essere giusto e quelli per i quali non lo è. Adesso vediamo un piccolo esempio di “innocente bugia” realizzata in fase di post-produzione. Questo è un fotogramma tratto […]